Avanguardia

Avanguardia è un stile di l'arte e l'architettura, la quale insorse al inizio di secolo ventesimo per lo scaturire dei sentimenti rivoluzionari prevalente nei circoli di giovani in tempo di allora.

Le comune caratteristiche dell'Avanguardia.
L'Avanguardia è caratterizzata da approccio sperimentale al pitturare che trabocca la estetica classica e impiega originali, innovativi mezzi di esprimersi che sottolinea il simbolismo del personaggi artistiche.

Il dunque dell'Avanguardia è espresso e ritratto in piena misura nella forma battagliera (da qua origina il nome guerresco): avanguardia in Francese “avant-garde” centurione avanzato.

L'Avanguardia rifiuta al canoni tradizionali, classici e crea le nuove, coeve forme che accordano a clima respirata nel società di allora. La basse dell'Avanguardia sono il colore e la forma che contrappongono uno ad altra. Inoltre, il contrasto è una peculiarità dell'Avanguardia. Vale a dire che in questo stile si può abbinare cose che nell'altro è inaccettabile.

La indole dell'Avanguardia consiste del colore e della forma alle quale si aggiunga il contrasto. Il stile risalta con chiari e nitidi colori tali come bianco, nero, roso, giallo, verde. Si ammette utilizzare alcuni contrasti colori in una camera. Si considera che questo conferisca un dinamismo e espressione all'interno.

La storia dell'Avanguardia.
L'Avanguardia è una originale e chiare corrente che ha fatto un avanzamento molto grosso non soltanto nel pittura e scultura ma anche nel design di interni. Il suo arco di tempo è il periodo dal 1870 al 1938aa.

La crescita storica dell'Avanguardia ricadde sulla anni dopoguerra, un periodo di cambiamenti, rivalutazione e ristrutturazione della coscienza umana. E'ovvio che dopo la guerra, i vecchi valori e le idee erano obsoleti e inutili e la gente ha cominciato a creare nuove forme, a volte urlando loro stato d'animo.

Le particolarità dell'Avangard.
Nell'interno, all'Avanguardia, si può utilizzare qualsiasi materiale ma la preferenza è data a moderni materiali di finitura. Ad esempio, il ampio usato intonaco decorativo, carta da parati metallici, controsoffitto, composizioni nuovi di vernice, copertina plastificata.

Nell'Avanguardia il contrasto non soltanto tra pavimento e soffitto ma anche può applicarsi alla pareti: un muro si copre da diversi colori oppure uno in un colore e altro in un altro colore.

Mobili, all'Avanguardia, pure sono un esperimento. Essi hanno la forma tanto rettangolare quanto arrotondata, con bordi aguzzi e chiari contorni. L'Avanguardia non ammette il decoro di poco e finiture semplici.

A queste regole bisogno attenere anche in disegnare le tende. Per primo, applicare colori molto chiari che sarà in contrasto con colori delle pareti, per secondo, impiegare solo le stoffe moderni e per terzo, evitare ornamenti e piccoli cose; il stile si esprime nel colore e la forma delle tende.

Le camere all'Avanguardia si arredano con moderni mobili: tavoli, sedie, letti e altri; televisori a cristalli liquidi, computer. Oltre al questo tutti articoli mobiliari sono molto funzionali. Per esempio un tavolo può sporgersi dalla nicchia murale.

Il principale in questo stile moderno artistico avere la voglia e consapevolezza a sperimentare. I mobili all'Avanguardia hanno le forme che variano da quadrata ad arrotondata. Solo non deve avere paura a sperimentare. La novità conferisca la individualità a vostri interni. L'Avanguardia non sopporta ornamenti di poco e finiture scarsi. Per illuminare le lampade si incorporano nel soffitto. Tale illuminazione assegna la intimità al interni delle vostre case. Quelle si impiegano molto in cucina ma anche in camera da letto, in soggiorno.

Quando si disegnano le tende ci vuole un approccio specifico nel scegliere il colore delle quelle deve sempre contrastare al colore di pareti. La stoffa delle tende di un materiale moderno non deve portare un ornamento di scarsità. La conclusione.

L'Avanguardia è ideale per coloro che non hanno paura di sperimentare e fare le innovazioni nella decorazione della sua casa. Se siete persone creative e in grado di pensare fuori dagli schemi, questo stile è proprio per voi.

Ci vuole far notare che l'Avanguardia è considerato un stile dinamico e energetico, perciò ogni stanza fatta in questo stile è individuale. Esso riflette non solo il mondo interiore del suo proprietario, ma veicola anche il suo aspirazione allo sviluppo.





Commenti

Annullare