Decoupage su mobili da Bryonie Porter

Mi ricordo, già c'abbiamo parlato d'arte di nome decoupage. Un passione di decorare i mobili e frigoriferi con le tappezzerie e l'applicazioni esisteva da tanto tempo. Ad allora la gente non avevano le possibilità acquisire un mobile non ordinario, ma qualcosa di quello sempre si voleva. Nonostante alla allargamento delle offerte dei mobili nei negozi contemporanei si trova qualcuno a tappezzare un tavolo, un comò e un armadio. Una di loro si chiama Bryonie Porter.

Al di la di tutto, se guardassi le cose che riesce a fare signora Porter mai diresti che quelle sono tappezzati. No, i mobili decorati da lei appaiano effigiate e anche molto accurati e raffinati.

Per creare i vintage, e proprio cosi riescono mobili fatti nel studio di Bryonie Porter, articoli mobiliari, disegnatore usa le tappezzerie di marchi molto conosciuti produttori come Timorous Beasties, Osborne & Little, Cole & So e le copre da una lacca ecologica in base all'acqua. Cosi, secondo lei, mobili riescano non nocivi e arredare con quelli una cameretta oppure una camera da letto non fare male a nessuno.





Commenti

Annullare