Divani angolari









Un divano angolare, si ringraziando a sue convenienze, per forza delle sue proprietà di acquisto, è protagonista di vendite di mobili imbottiti. Accattare il divano angolare significa usufruire il spazio angolare delle stanze al massimo che consenta a risparmiare cosi preziosi metri quadrati. Come regola, il divano angolare è composto in basa al modulo che rende possibile avere varie forme che prestano uno svariatamente di completare la stanza.

Da imbottitura si utilizza poliuretano, schiuma ad alta densità oppure lattice. Da fondale si usa oltre a molle piatte anche doghe di legno oppure blocchi di molle classiche, che trasformano un posto da dormire al materasso ortopedico.

Acquistando il divano angolare, si può scegliere tra un gran numero di materiali di rivestimento e colori. Dalla rivestitura può essere tappezzeria, cuoio e gregge, il più utilizzato. Negli ultimi anni si riveste in microfibra ecologica, a quale gli artigli degli animali non fanno nulla. e ekocuoio, un materiale traspirante che di forma molto simile alla pelle naturale ma le sue prestazioni superano di pelle.





Commenti

Annullare