Un caffè da una revolverata.

Alla guisa scherzevole si può dire, offrendo un caffè alla ospite del bar: "vita oppure caffè". Da oggi si può avere un caffè con una solo revolverata. Un molto interessante arnese fu concepito e realizzato da un gruppo di designer, a capo di quale è Stefan Riegebauer, che assomiglia un revolver e ha nome "il Tiro". Una sparata alla tazza e quella si riempi del caffè espresso caldo e aromatico.

Come in ognuno pistola ci sono i colpi anche il Tiro ha suoi. Tre colpi cialde caricano la macchinetta per caffè, si che è un vero e proprio revolver. Il tamburino ha la capienza di tre "colpi" che significa che tre tazze di caffè in tre spari.

Tutto che occorre al barista è riempire la manica del "revolver" con l’acqua , poi caricarlo con "colpi" e installare la temperatura giusta. Dopo tutto questo si preme il grilletto direzionando il "fuoco" alla tazza, caffè alla gangster è pronto e adesso si può gustarlo.





Commenti

Annullare