Sofà









La sofà è un svariante di mobili imbottiti e prende suoi origini con altri mobili quali pouf e divano dal Oriente. Una sofà, come regola, si chiamavo un divano angolare di poco alto e abbastanza largo con un schienale basso e paramuro quale preserva la parete e impedisca al diretto contato con sofà. La comodità di sofà è incontestabile: in modo composto è molto adatta al rilassarsi diurno e di sera tarda, quando siete pronti andare al letto, prima tirate fuori parte anteriore e sofà subito si trasforma al letto nel quale potete mettervi a supino.

E importante tener conto che sofà ha vani per custodire e alcuni moderni nei braccioli hanno anche le tasche per giornali e riviste. Le sofà possono essere di varie: con appositi cuscini decorati, braccioli di legno, braccioli che divengano i cuscini. Il vantaggio principale del sofà nel confronti con divano è che occupa meno spazio.





Commenti

Annullare