Decoro primaverile per la casa con proprie mani

Gia è giunto il momento da combinare qualcosa di primaverile, pratico e allo stesso tempo pasquale.

Una corona appesa sulla porta sarà adatta al quel momento.

Essa può essere appesa al portone fuori casa o dentro, oppure alla porta qualche stanza e anche alla parete, per esempio, nella cucina su tavolo, la c’è un posto apposito.

Ci vorrà: una corona di viti, quattro fiori artificiali, tre viti vergini artificiali, un po’ muschio artificiale pure, uova di plastica o polistirolo di colore tenero, colla, nastro bianco per appendere la corona.

Come si fa corona si può trarre dalla fotografia istruzione. Niente di complesso. Ma quanti emozioni piacevole. Creare con proprie mani la bellezza per la propria casa. Che cosa può essere più interessante. Avanti, al lavoro.

Le viti le tagliamo a piccoli pezzi, i gambi dei fiori vanno accorciati ai tre centimetri, strappiamo anche le foglie ai fiori che ci serviranno. Con colla riscaldata incolliamo pezzetti di tagliato lungo tutta corona uniformemente. Elaborare con corona prefabbricata molto comodo perché tutti quelle luoghi degli incollare si può nascondere facilmente tra frasche della corona.

Adesso, incolliamo i fiori, tutti ad uno posto, giù a sinistra. Dalla fotografia si vede bene dove e come. Tra i fiori incolliamo le foglie, per conferire il splendore e luminosità alla composizione fiorile. Il muschio lo spartiamo ai pezzi corti e addobbiamo da quelli la corona e composizione fiorile. Le uova di plastica le incolliamo a gruppi ad alcuni luoghi lungo tutta corona. Il nastro lo infiliamo nella corona i annodiamo alla prua. Per esso appendiamo la nostra corona in posto scelto.

Ecco fatto, siamo pronti al venire di primavera.





Commenti

Annullare