Cortile con un prato e un parco giochi sul tetto della

Un studio di architetti danesi Julien de Smedt (JDS) Architects ha elaborato un modo razionale, che deve essere riconosciuto, di utilizzare il spazio che molto spesso viene trascurato da costruttori e abitanti di case in città.

Architette sono riusciti a creare abbastanza spaziosa e multifunzionale aria su tetto di un edificio di Copenaghen. Qui entrata una zona recintata per i giochi e un verde pratolino. L’idea di elaborare e realizzare il progetto fu suscitata dal fatto che i cortili di quella località sono molto stretti. Per ciò, esperti di JDS deliberato un soluzione di costruire sul tetto di quella casa tre penthouse in quali prevista una terrazza al aperto per attività sportiva ad inquilini.

In tale modo fu risolta questione di un supplemento di spazio abitativo e un cortile. La terrazza è formata da un parco di giochi recintato che ha una superficie ammortizzante coperta di verde erba a forma di una piccola collina su quale si può rilassare ammirando le nuvole e paesaggio urbanistico. C’è anche una tolda in legno e una piattaforma da osservare con scalinata. Il tetto verde funge non soltanto una funzione per passeggiare e da decorare ma anche crea un ambiente favorevole e favorisca ad un bilancio energetico molto efficace dentro penthouse il quale circonda con suo rilievo.

Cortile con un prato e un parco giochi sul tetto della
Julien de Smedt
Cortile con un prato e un parco giochi sul tetto della
Julien de Smedt




Commenti

Annullare