Seggiolino di destino speciale, progetto Bull per camera del bambino

Un designer spagnolo Ander Lizaso ha creato una sedia bizzarra e la chiamato Bull, che dovrebbe servire a bambini per sedere. Ma tenendo conto di sua strana costruzione e irrequietezza e inventiva dei bambini si può immaginare che a questo "toro" la vita sarà dura.

Il seggiolino ha un schienale fuori di qualsiasi standard, assomigliando un "tamburino" girabile. In qualche modo una rotella che consente a menare il seggiolino allacciandolo con la corda. Ricordando ne che il seggiolino porta nome Bull ma come tori nel non lontano passato furono animali da trainare i quali e carro rimorchiavano e terra aravano quel può servire da un carrello, ad esempio, per portare giocatoli o cuscini oppure animali domestici, se certamente essi concedono farlo: viaggiare dentro casa a quel modo.

Capovolgendo ne "l’animale" di legno è facile accorgere che veramente assomiglia un animale: quarto solidi gambe, tonda testa e due occhi ad ambo i lati. Questo e è quel toro a quanto pare. Fato di bettola baltica questo seggiolino è ecologicamente pulito cosa che non può né gioire i genitori.

Inoltre, mobile giocatolo dà al bimbo un spazio da fantasie e molto presto esso gia da solo ad inventare un modo da utilizzare quel mobile nei suoi giochi.





Commenti

Annullare